Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione del lettore.

Accettando si acconsente all'uso dei cookie da parte del sito. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa cookie

Informativa sull'uso dei cookie

Il sito web Gorinkai utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.
Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da Gorinkai e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.
Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

  • Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento dei siti Gorinkai e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati).
  • Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.
  • Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Gorinkai non utilizza cookie di questo tipo.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è  disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito  gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy

Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/
Google Analytics

Gorinkai include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie"  per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web Gorinkai (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori di Gorinkai riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie “sopravvivono” alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Gorinkai le informazioni sono memorizzate esclusivamente per finalità tecniche e non fa uso di cookie persistenti.

Tuttavia, navigando sulle pagine dei siti web Gorinkai, si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.
Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 
Aggiornamento dell'informativa

Gorinkai manterrà la presente informativa costantemente aggiornata. La sezione "ULTIMO AGGIORNAMENTO" in calce alla pagina indica la data in cui l'informativa è stata aggiornata. Sarà cura di Gorinkai, inoltre, pubblicare tramite il proprio sito l'informativa aggiornata.


ULTIMO AGGIORNAMENTO 29/05/2015

Leggi tutto: Informativa estesa cookie

Maestro Hozumi Gensho Roshi

Hozumi Gensho Roshi è l’83esimo Patriarca del Buddismo Zen Rinzai Giapponese,

Già allievo di Yamada Mumon Roshi, è stato allievo e successore nel Dharma del grande Roshi Omori Sogen, il quale fu anche Soke della Scuola di Hojo del Kashima Shinden Jikishinkage Ryu e Fondatore della “Società di Tesshu”.

Hozumi Roshi è  Abate del Monastero Tokoji di KyotoMyoshinji Branch, Shike del Kyoto Kokusai Zendo, Vice Rettore e Professore di Filosofia Buddista presso l’Università Hanazono di Kyoto, Professore presso la Ryokoku University di Kyoto.

Lettore per l’NHK Culture Center, Lettore per l’Asahi Culture Center.

Consigliere del World Religionists Council for Peace, Presidente del Kameoka Forum for Friendly Religious Dialogue, Responsabile per lo Zen Rinzai del Dialogo Intermonastico, in particolare con gli Ordini Monastici Cattolici.

Partecipa in rappresentanza del Buddhismo Zen agli annuali Meeting di Preghiera Mondiale per la Pace, cui partecipano i leader religiosi di tutto il mondo.

Ogni anno si reca in Italia, Germania, Belgio, Olanda e Francia per Sesshin Intensive di Zen.

Si reca regolarmente anche in Messico dove tiene ritiri Zen e Conferenze all’Università Iztacalà.

 

 

Leggi tutto: Maestro Hozumi Gensho Roshi

GORINKAI

Gorinkai vuol dire letteralmente "casa dei 5 Elementi" o "Anelli". Questi Elementi sono i 5 Elementi che tradizionalmente costituiscono l'Universo secondo la Filosofia Buddhista. Essi sono: Terra, Acqua, Fuoco, Aria e Vuoto, Chi, Sui, Ka, Fu, Ku. Il Fondatore del Gorinkai è il M.° Gentetsu, il quale decise questo nome, durante un periodo di Meditazione , in Giappone, sul Monte Iwato, nel Reigando, cioè nella grotta dove Miyamoto Musashi trascorse gli ultimi tre anni della sua vita in Meditazione, e scrisse il Gorin no Sho (Libro dei 5 Anelli). Musashi fu il più grande guerriero di spada dell'epoca feudale giapponese, e seguì, tra l'altro, l'insegnamento spirituale del Maestro Zen Rinzai Takuan Soho. Dopo avere disputato e vinto più di sessanta duelli, il suo rapporto con la Spada cambiò e da "Spada che dà la Morte", divenne "Spada che dà la Vita". La Scuola di scherma da lui fondata ricevette il nome di Niten Ichi Ryu (Due Cieli Una Scuola).I principi tecnico-tattici e spirituali espressi da Musashi nel suo libro, hanno, successivamente, ispirato il M.° Gentetsu nella fondazione dello Zen Budo Gorinkai. All'interno di questo stile si ritiene fondamentale imparare a muoversi non soltanto secondo una modalità tecnica, ma secondo le modalità di movimento e di interazione tra i flussi di movimento degli elementi della Natura. Ku, rappresenta il Cuore Zen che li unifica.

Il nome Gorinkai, vuole però anche significare un profondo rispetto per la Natura e per il Principio fondante sulla base del quale essa si costituisce (Ku). Seguire questi principi, è seguire la Via (Do) del Gorinkai.

Attualmente, lo Shike del Gorinkai è divenuto Hozumi Gensho Roshi, mentre il M.° Gentetsu ne rimane il Presidente e Kaicho dello Zen Budo.

Lo Shike Hozumi Roshi ha riconosciuto il Gorinkai come Scuola di Pratica Zen, affiliata al Kyoto Kokusai Zendo (Ramo Myoshinji), autorizzando, il M.° Gentetsu all'insegnamento ed alla diffusione dello Zen Rinzai.

Leggi tutto: GORINKAI

Maestro Gentetsu Tiberti

Il Maestro Gentetsu è allievo diretto da circa 30 anni di Hozumi Gensho Roshi, 83esimo Patriarca dello Zen Rinzai, che gli ha conferito l’Ordinazione Buddhista, ed il nome Zen Gentetsu. La prima parte del nome “Gen” richiama il prefisso Gen di Gensho Roshi, a significare la discendenza diretta da questo Maestro. La seconda parte del nome, cioè “Tetsu”, richiama il nome di Yamaoka Tesshu (Tetsushu). Yamaoka Tesshu fu uno dei più grandi Maestri di Spada dell’epoca Moderna Giapponese (Meiji), fondatore dello Shumpunkan (scuola del vento di primavera) , Maestro Zen Illuminato, allievo del Roshi Tekisui Giboku, che a sua volta è un grande esponente del lignaggio Rinzai. Si tratta dello stesso lignaggio del Roshi Hozumi Gensho, il quale, in quanto 83esimo Patriarca dello Zen Rinzai succede nel Dharma a Tekyo Sogen (Omori Sogen Roshi, Fondatore della Società di Tesshu), prima di Bokuo Soun Zenji, Seisetsu Genjo Zenji, Ryon Genseki Zenji, e per l’appunto, lo stesso Tekisui Giboku.

Appare quindi evidente, l’enorme importanza , rivestita dal fatto, che sia stato proprio Hozumi Roshi, a decidere il nome Gentetsu per il M.° Tiberti, ispirandosi a Yamaoka Tesshu.

Difatti, Yamaoka Tesshu è l’altra grande fonte di ispirazione, insieme a Miyamoto Musashi, che ha guidato il M.° Gentetsu, sia nella sua Pratica Zen , sia nella sua ricerca del Do all’interno della relazione fra Budo e Zen.

Il Maestro Gentetsu nasce inizialmente più di 40 anni fa, come giovane praticante di Karate Wado Ryu, nel quale attualmente riveste il Grado di V° Dan, conferito da Jiro Otsuka Sensei, e proposto da Shiomitsu Masafumi, IX° Dan Hanshi, sotto la cui direzione tecnica il Maestro Gentetsu ha studiato per circa 25 anni. Il percorso marziale del Maestro Gentetsu pervenne già dopo i primi anni allo studio dello Zen, nella ricerca di un punto di contatto fra lo Zen ed il Budo Giapponese. Questa ricerca lo condusse circa 30 anni fa in Giappone, dove studiò lo Zen con il suo primo, grande Maestro di Zen Rinzai: Okayama Sensei, a Kumamoto, dove durante una seduta di Meditazione sul Monte Iwato, nella grotta del Reigando, in cui Miyamoto Musashi trascorse gli ultimi anni della sua vita, egli decise che il nome della sua scuola sarebbe stato Gorinkai. Fu proprio il Maestro Okayama ad indirizzarlo dal suo attuale Maestro e Shike del Gorinkai Hozumi Gensho Roshi. Attualmente il Maestro Gentetsu ha la responsabilità di insegnare e diffondere lo Zen in Italia ed in Europa, seguendo l’insegnamento del Roshi.

All’interno del Gorinkai viene regolarmente insegnato il Budo Giapponese ispirato dallo Zen, dentro un metodo di ricerca denominato dallo stesso Roshi Zen Budo Gorinkai.

L’identità di Zen e Budo è perseguita all’interno del Gorinkai seguendo l’ispirazione del grande Omori Sogen, già Maestro di Hozumi Roshi e Soke di Jikishinkage Ryu.

Leggi tutto: Maestro Gentetsu Tiberti